Maestri in Primitivo dal 1932

Iniziò così la grande capacità di inserimento del Primitivo nei mercati dell’Italia e del Mondo, quando nel 1932 a Manduria, fu fondato il Consorzio Produttori Vini. Il disegno di un progetto rivelatosi importante: la concentrazione delle uve di quelle terre in una struttura efficiente e adeguata per la vinificazione e commercializzazione.

Francisco J. Aita – Bibenda

1 / 15

News ed Eventi

Cantine Aperte 2019

Il 26 maggio torna Cantine Aperte, l’evento enoturistico più importante d’Italia, che avvicina gli appassionati di vino e le cantine produttrici, in una grande giornata di […]

L’incontro a tavola fra due civiltà: il vino e la birra

Incontro sul tema: Xylella fastidiosa