Maestri in Primitivo dal 1932

Iniziò così la grande capacità di inserimento del Primitivo nei mercati dell’Italia e del Mondo, quando nel 1932 a Manduria, fu fondato il Consorzio Produttori Vini. Il disegno di un progetto rivelatosi importante: la concentrazione delle uve di quelle terre in una struttura efficiente e adeguata per la vinificazione e commercializzazione.

Francisco J. Aita – Bibenda

1 / 15

News ed Eventi

Incontro tra amici per un amico

La sostenibile leggerezza dell’essere

Una delle sfide principali per il futuro del nostro settore è assicurare la qualità delle produzioni, migliorandone la sostenibilità. La prima di queste riguarda il nostro #SONETTO #Primitivo Riserva: […]

Vinitaly 2019

Una delle sfide principali per il futuro del nostro settore è assicurare la qualità delle produzioni, migliorandone la sostenibilità. In quest'ottica, al VINITALY 2019 saremo presenti con novità […]